La TV dei Siciliani

Pnrr, Lamorgese “Alert perchè le risorse non vadano in mani sbagliate”

22

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – “Credo che come governo Draghi, così come anche in precedenza, siano stati messi in atto tutti gli alert necessari per fare in modo che risorse come quelle del Pnrr, notevolissime risorse che sono arrivate e che arriveranno, non vadano a finire nelle mani sbagliate. Stiamo portando avanti un’attività per schermare queste risorse dalla criminalità organizzata, innanzitutto con controlli capillari”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, incontrando i giornalisti in Prefettura a Reggio Calabria al termine del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto nella città calabrese.
“Sulla base delle normative vigenti – ha aggiunto il ministro – abbiamo messo in campo tutti gli strumenti e teniamo conto che le modifiche al codice degli appalti ci consentiranno di intervenire ancora più efficacemente”. Poi Lamorgese si è soffermata anche sulle “linee guida che stiamo predisponendo e che poi trasmetteremo ai prefetti – ha spiegato – in modo che ci siano linee comuni su tutto il territorio nazionale e su aspetti che meritano maggiore attenzione. Interverremo in maniera decisa perchè non possiamo fare in modo che queste risorse vadano a finire nelle mani sbagliate. E’ una priorità assoluta. Faremo interventi mirati – ha concluso – dando linee guida uniformi su tutto il territorio nazionale”.

– foto: xa5

(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.