La TV dei Siciliani

Governo, Berlusconi “Noi leali, non abbiamo nessuna responsabilità”

7

ROMA (ITALPRESS) – “Il Movimento 5 Stelle, in profonda crisi di consenso, ha abbandonato la maggioranza che sosteneva il governo Draghi. Noi non abbiamo nessuna responsabilità di quello che è successo. Pensavamo di andare avanti ancora con un governo condotto da Mario Draghi fino a fine legislatura, cioè fino ad aprile-maggio dell’anno prossimo. Eravamo stati leali per tutto il tempo del governo e volevamo continuare ad essere responsabili e leali”. Lo ha detto Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, in un’intervista al Tg2. “D’altronde ero stato io per primo – ha continuato – a proporre un governo di unità nazionale avente come presidente del Consiglio Mario Draghi”. Per Berlusconi gli italiani adesso “hanno bisogno di un governo che vada avanti a prendere decisioni e che queste decisioni siano nel solco di quello che il centrodestra ha sempre avuto come prospettiva politica. Noi – ha aggiunto – in Italia siamo i continuatori e testimoni unici della tradizione liberale, cristiana, europeista, garantista e dei valori e dei principi della civiltà occidentale”.

Foto: agenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.