La TV dei Siciliani

Ola debutta a Eicma con la sua nuova linea di scooter elettrici

8

MILANO (ITALPRESS) – Ola Electric, player indiano nel settore della mobilità elettrica, presenta a EICMA 2022 gli scooter S1 e il suo piano di ingresso nei principali mercati europei, previsto nel primo trimestre 2023. L’annuncio è il primo passo di un percorso già intrapreso dall’Europa per diventare il primo continente con veicoli a emissioni zero entro il 2050. Ola si sta confrontando con diversi partner locali per sviluppare una rete di vendita e assistenza nelle più strategiche aree geografiche a livello europeo.
“L’Europa sta superando il resto del mondo nel processo di elettrificazione del mercato automotive – afferma Bhavish Aggarwal, Fondatore e CEO di Ola – e noi di Ola vogliamo diventare il catalizzatore di questo cambiamento e accelerare il processo di penetrazione dei veicoli elettrici e la loro adozione nel continente. Siamo certi che con i nostri EV contribuiremo in modo esponenziale alla crescita del mercato degli scooter elettrici in Europa, proprio come avvenuto in India. EICMA è la nostra prima fiera in Europa e siamo estremamente orgogliosi di presentare i nostri scooter S1 ai clienti di questo mercato”.
Ola Electric, oggi, oltre ad essere il brand che registra il più elevato tasso di crescita in India, è anche uno dei più apprezzati quando si parla di veicoli elettrici. Fin dal lancio del suo primo prodotto, avvenuto nell’agosto dello scorso anno, Ola ha accelerato in modo significativo il processo di adozione di veicoli elettrici in India, vendendo più di 100.000 scooter in tutto il paese nel primo anno di attività. Oggi, Ola è il brand con i migliori dati di vendita di veicoli elettrici a due ruote in India.
Nell’ultimo anno Ola ha dato un contributo significativo al settore automobilistico indiano. Esponendo a EICMA 2022 le sue soluzioni, l’azienda vuole accelerare il futuro della mobilità sostenibile in Europa.

– foto ufficio stampa Mediatyche –
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Generated by Feedzy