La TV dei Siciliani

Calderone “Al lavoro per percorsi previdenziali stabili”

48

ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo lavorando per il potenziamento della progettazione delle politiche attive, che ha nell’attivazione delle persone le proprie linee guida: siamo consapevoli di un’economia in continua evoluzione e siamo al lavoro per disegnare percorsi previdenziali stabili, che permettano a ciascuno di progettare il proprio futuro pensionistico”.
Lo ha detto la ministra del Lavoro, Marina Elvira Calderone, alla cerimonia di apertura delle celebrazioni per i 125 anni dalla fondazione dell’Inps. “Avverto forte il richiamo della responsabilità che mi è stata assegnata, soprattutto pensando alla riforma delle politiche attive, a cui stiamo lavorando all’interno del ministero che l’onore di rappresentare”, ha aggiunto. Per il ministro “al centro di tutto resta quel diritto-dovere al lavoro che la Costituzione mette tra i principi fondamentali della Repubblica. Il lavoro è anche inclusione ed è la condizione necessaria per costruire una storia previdenziale solida. Il pensiero va all’articolo 4 della Costituzione, che assegna alla nostra Repubblica l’impegno a riconoscere a tutti i cittadini il diritto al lavoro e la promozione delle condizioni che rendano effettivo questo diritto e affianca questo diritto e dovere di ogni cittadino a svolgere secondo le proprie possibilità e la propria scelta un’attività o una funzione, che concorra al progresso materiale o spirituale della società”, ha concluso.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

I commenti sono chiusi.