La TV dei Siciliani

Arriva Eco, festival nazionale dedicato alla mobilità sostenibile

8

ROMA (ITALPRESS) – A che punto è la transizione ecologica della mobilità in Italia? Come può incidere il Pnrr nella realizzazione di questo obiettivo? Quali sono le best practice a livello europeo da ripercorrere in Italia? Quali le principali sfide per le amministrazioni locali? Fornire risposte concrete a queste e ad altre domande in tema di mobilità sostenibile è l’idea base di ECO – Il festival della mobilità sostenibile, il primo in Italia nel suo genere, in programma a Padova il prossimo 19 e 20 aprile 2023. La manifestazione, organizzata con il patrocinio e la collaborazione di Anci (Associazione nazionale comuni italiani), si pone l’obiettivo di comprendere, attraverso i dati, i numeri e gli scenari a che punto è la transizione verso la mobilità sostenibile nel nostro Paese e di promuovere il confronto tra i principali attori in campo.
La mobilità sostenibile, com’è evidente non è un concetto astratto o un principio teorico (basti pensare che nel nostro Paese ogni giorno si spostano 8 milioni di persone per 100 milioni di km) e pertanto, per poter essere pienamente realizzata nei tempi previsti dall’Agenda 2030, ha bisogno di un humus culturale nel quale è la consapevolezza delle persone a rendere la transizione sempre più concreta, più rapida, più efficace. A pensarla così le aziende protagoniste dell’evento Trenitalia, Enel X Way, ACI, Intesa Sanpaolo, AON e CONAI.
L’evento si rivolge a un pubblico di addetti ai lavori e stakeholder della green mobility, imprese, amministratori pubblici, istituzioni, ma anche appassionati e interessati al tema.
Il programma dell’iniziativa, che si svolgerà nel Centro Culturale Altinate S. Gaetano di Padova, prevede talk, dibattiti, interviste, illustrazioni di case history, analisi e testimonianze anche internazionali, che metteranno a confronto i diversi protagonisti della mobilità nelle nostre città: aziende di trasporto, istituzioni, operatori di mobilità, enti, esperti, università, cittadini.
A tagliare simbolicamente il nastro dell’iniziativa sarà l’intervento del presidente ANCI – Antonio De Caro, a testimonianza della centralità del ruolo delle amministrazioni comunali nella promozione di iniziative improntate alla sostenibilità sul territorio.
Il programma della due giorni sarà reso noto nel corso della conferenza stampa in programma il prossimo 29 marzo a Milano presso la sede dell’ACI, in Corso Venezia.
Partner dell’evento, promosso da Ludo Editore e Bigup Eventi, sono anche Confartigianato, Federturismo, Estrima, Bosch.

– foto ufficio stampa Ludo Srl – Catino & Giglio
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Generated by Feedzy