La TV dei Siciliani

Pari con la Samp al 93′, l’Empoli festeggia la salvezza

103

GENOVA (ITALPRESS) – L’Empoli conquista la matematica salvezza grazie all’1-1 centrato sul campo della Sampdoria. Al gol iniziale di Zanoli replica Piccoli, con una zampata in pieno recupero che regala ai suoi un punto decisivo. Il primo brivido arriva al 5′, quando Caputo interviene in spaccata su una palla invitante di Cambiaghi ma Ravaglia salva in due tempi. Due minuti dopo è lo stesso Cambiaghi a sfiorare il gol con un destro che esce di poco al termine di una grande azione sulla fascia mancina. I blucerchiati si vedono al 13′, quando Zanoli calcia alle stelle da ottima posizione con il sinistro vanificando un bell’assist di Gabbiadini. Un quarto d’ora più tardi, i toscani falliscono il vantaggio al termine di un batti e ribatti a pochi passi dalla linea di porta con la sfera che esce di nulla dopo i tentativi di Caputo e Baldanzi. Al 33′ ci vuole un grande Ravaglia a deviare in corner una palla in profondità di Baldanzi che nessuno tocca, trasformandosi di fatto in un tiro. La partita è vivace e gli uomini di Stankovic passano in vantaggio un minuto più tardi. Quagliarella si allarga sulla sinistra e crossa al centro trovando Zanoli, che colpisce non benissimo al volo con il destro con la palla che assume una traiettoria maligna e si infila nell’angolino alla destra di Vicario. E’ l’1-0 con cui le due squadre vanno al riposo. Nella ripresa non sono molte le occasioni da segnalare, con gli assalti dei ragazzi di Zanetti che non sortiscono particolari effetti. Alla mezz’ora, Vicario deve addirittura evitare il 2-0 quando si oppone con i piedi su una punizione di Gabbiadini. In pieno recupero, quando tutto sembra deciso, arriva il pareggio. Akpa Akpro serve in area il neo entrato Piccoli che si gira bene con il destro e batte Ravaglia, firmando la prima rete della sua stagione. Poco dopo, l’arbitro fischierà la fine del match. Per la Samp arriva dunque un pari che la porta a quota 18 punti. L’Empoli, che sale a 39, può invece festeggiare la matematica salvezza.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS)

I commenti sono chiusi.