La TV dei Siciliani

Scuola frequentata da Messina Denaro dedicata a Giuseppe Di Matteo

59

CASTELVETRANO (ITALPRESS) – La scuola elementare “Ruggero Settimo” di Castelvetrano, un tempo frequentata dall’ex latitante Matteo Messina Denaro, è stata intitolata al piccolo Giuseppe Di Matteo, 12 anni, che il 23 novembre del 1993 venne rapito e tenuto in ostaggio per 779 giorni, per essere poi ucciso mediante strangolamento e infine sciolto nell’acido. Alla cerimonia della scopertura della Targa, che si è svolta nello spiazzale antistante, era presente anche Nicola, fratello del piccolo Di Matteo. “Oggi intitolare il secondo circolo didattico a Giuseppe Di Matteo, questo bambino segregato dalla mafia e poi ucciso e sciolto nell’acido, significa assumere una sana e cruda consapevolezza di cosa è stata la mafia e di cosa è, perchè è un fenomeno che non è stato ancora sconfitto – dichiara all’Italpress Enzo Alfano, sindaco di Castelvetrano -. E’ un territorio contaminato, quindi questa sana e cruda consapevolezza non può che aiutarci a fare un percorso di legalità che possa portarci a diventare una città esemplare da questo punto di vista”.(ITALPRESS).

Photo Credits: xa3

I commenti sono chiusi.