La TV dei Siciliani

Beni per 10 milioni sequestrati ad un imprenditore foggiano

40

FOGGIA (ITALPRESS) – La Direzione Investigativa Antimafia ha sequestrato beni per circa 10 milioni di euro riconducibili ad un imprenditore di Cerignola, nel Foggiano, con interessi nel comparto immobiliare, agricolo e del commercio dell’olio di oliva. Il provvedimento è stato disposto dal Tribunale di Bari su proposta formulata congiuntamente dal Procuratore della Repubblica dello stesso capoluogo pugliese e dal Direttore della Dia. L’indagato è risultato direttamente coinvolto in numerosi procedimenti giudiziari a partire dagli anni ’80 che lo annoverano tra i principali sofisticatori di olio di oliva a livello nazionale, con solide proiezioni anche sul mercato alimentare internazionale. Il sequestro ha riguardato 3 aziende agricole, 1 società del settore dell’imbottigliamento di olii e 2 imprese immobiliari nonché autoveicoli, macchine operatrici speciali, 26 terreni, 28 fabbricati, altri diritti reali di godimento e numerosi rapporti finanziari. vbo

I commenti sono chiusi.