La TV dei Siciliani

Leggi razziali, ministero Istruzione e Merito ricorda studenti espulsi

42

ROMA (ITALPRESS) – “Combattiamo l’antisemitismo e il razzismo non solo oggi, ma tutto l’anno. La memoria è l’irrinunciabile strumento per la promozione della libertà e della democrazia, i valori fondanti della nostra scuola. Non possiamo dimenticare che 85 anni fa le infami leggi razziali, approvate dal regime fascista, hanno violato diritti fondamentali che costituiscono oggi il pilastro della Costituzione italiana”. Così il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, in occasione dell’inaugurazione della targa in memoria degli espulsi dalla scuola italiana, esposta nei pressi della Biblioteca del Ministero.

sat/gsl (Fonte video: Ministero dell’Istruzione e del Merito)

I commenti sono chiusi.