La TV dei Siciliani

Chieti, sequestrati 5mila articoli per la scuola non sicuri

37

CHIETI (ITALPRESS) – In concomitanza con l’inizio del nuovo anno scolastico, il Comando Provinciale di Chieti ha dato avvio a un piano di contrasto al commercio di materiali non sicuri, contraffatti e/o dannosi per la salute dei giovani studenti. I militari del Gruppo di Chieti hanno individuato e sequestrato, in un’attività commerciale a San Giovanni Teatino, oltre 5000 articoli di cancelleria e di vario genere, tra cui penne, matite e glitter con collante, materiale, questo, che sarebbe stato utilizzato, per la maggior parte, dagli alunni che frequentano l’anno scolastico appena iniziato con potenziale rischio per la propria salute.
mgg/gtr

I commenti sono chiusi.