La TV dei Siciliani

Migranti, Moratti “Piano Von der Leyen è debole”

36

MILANO (ITALPRESS) – “Il piano di Ursula Von der Leyen è un piano debole perché contiene misure di contrasto, giuste ma difficili. Per esempio il piano Sofia, che prevede controlli navali, deve essere approvato all’unanimità dai paesi membri e analogamente la ridistribuzione dei migranti necessita l’unanimità e l’approvazione dei diversi paesi membri. Questo non avviene ora, quindi i migranti si fermano sul paese di sbarco secondo il piano di Dublino, essenzialmente in Italia”. Così il presidente di E4Impact Foundation Letizia Moratti a margine di un convegno sull’immigrazione all’Università cattolica ha commentato il piano in 10 punti per la gestione dei flussi migratori presentato dalla presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Leyen.
xh7/pc/gsl

I commenti sono chiusi.