La TV dei Siciliani

False fatturazioni, sequestrati 50 milioni a imprenditore di Milano

34

MILANO (ITALPRESS) – I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, coordinati dal locale Ufficio della Procura Europea, hanno arrestato per frode fiscale un imprenditore italiano residente in Svizzera e proceduto al sequestro preventivo di oltre 50 milioni di euro, equivalente all’I.V.A. complessivamente evasa, nei confronti di un’azienda leader nazionale nel commercio del gas e dell’energia.
pc/gtr

I commenti sono chiusi.