La TV dei Siciliani

Tv, dal Corecom Sicilia supporto ai programmi dell’accesso

47

PALERMO (ITALPRESS) – Il Comitato Regionale per le Comunicazioni Sicilia supporta i programmi dell’accesso previsti dalla legge n. 103 del 14 aprile 1975. In base alla norma enti, movimenti politici, sindacati, associazioni culturali, di volontariato e del terzo settore possono presentare domanda per partecipare gratuitamente ai programmi della RAI a diffusione regionale e svolgere attività di comunicazione attraverso trasmissioni autogestite.
Il Corecom Sicilia esercita questa attività da anni. Rientra fra le funzioni proprie, grazie al protocollo d’intesa siglato con la Rai Sicilia.
In base al regolamento approvato dal Corecom Sicilia tutti i soggetti possono presentare l’istanza scaricando il modulo di richiesta nell’area Download del sito Co.re.com.
Le trasmissioni consistono in programmi della durata variabile tra i tre e i cinque minuti, realizzati integralmente o parzialmente con mezzi propri o con la collaborazione tecnica gratuita, anche per esigenze minime di base, della Rai regionale.
Dal 2020 al 2022, – salvo il periodo elettorale le cui trasmissioni dell’accesso sono sospese, come previsto all’articolo 6 comma 2 del Regolamento, – sono andati in onda circa 38 interventi. Il Corecom esamina le richieste di accesso, ne valuta l’ammissibilità e adotta il piano trimestrale delle trasmissioni televisive, ripartendo tra i soggetti ammessi il tempo messo a disposizione dalla sede regionale della Rai.
Svolge inoltre attività di vigilanza sulla corretta messa in onda da parte della Rai e sul rispetto del divieto per i soggetti ammessi di fare comunicazione politica o di inserire pubblicità commerciale nei programmi che andranno in onda il sabato mattina alle ore 07:30 su Rai 3.
L’istanza deve essere inviata entro e non oltre il primo giorno non festivo del mese precedente quello di inizio del trimestre cui si riferisce la domanda.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.