La TV dei Siciliani

Pil, possibile correzione al ribasso per gli obiettivi del Mef

36

ROMA (ITALPRESS) – La Manovra economica è stata predisposta “in un frangente estremamente complicato, nel quale l’incertezza legata ai recenti avvenimenti in Medio Oriente si aggiunge alle difficoltà che già da tempo caratterizzano il contesto economico e geopolitico”. Ma è stato fatto “il meglio possibile”. A parlare è il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, in audizione. In un quadro complesso, la manovra si è concentrata sulle difficoltà del presente privilegiando il sostegno delle famiglie, anche per compensare, per quanto possibile, la perdita di potere d’acquisto subita fino ad ora. L’obiettivo di crescita per l’anno in corso dello 0,8% potrebbe subire una correzione al ribasso, anche se contenuta.
/gtr

I commenti sono chiusi.