La TV dei Siciliani

Sud, De Luca “Programmi li decidiamo noi, non ministri e ricatti”

8

NAPOLI (ITALPRESS) – “Chi blocca 6 miliardi di euro mettendo in ginocchio tutto il mondo delle imprese, della cultura, dello spettacolo, i territori difficili come i Campi Flegrei, compie un atto di delinquenza politica”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine della conferenza stampa per illustrare la riforma dei criteri per il calcolo dei canoni di locazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica.
“Anzi – prosegue – doppia delinquenza perché tra l’altro sono risorse che sono destinate al Sud, arrogandosi un diritto di intervento nel merito dei programmi che non gli è attribuito da nessuna legge dello Stato. Il programma per il Sud o per la Campania lo decide il Sud non qualche ministro che cerca di fare ricatti” chiosa il governatore.

xc9/pc/gtr

I commenti sono chiusi.