La TV dei Siciliani

Livorno, maxi frode sul bonus facciate. Sequestro da 18 milioni

7

LIVORNO (ITALPRESS) – Le Fiamme Gialle del Gruppo di Livorno hanno dato esecuzione a ulteriori due decreti di sequestro preventivo emessi dal Gip su crediti fittizi per un ammontare complessivo pari a oltre 33 milioni, per le ipotesi di reato della truffa aggravata ai danni dello Stato e di indebite compensazioni di crediti d’imposta. Sgominata un’articolata rete criminale, ideata e gestita dal titolare di uno studio di consulenza fiscale avente sede nel milanese con il diretto coinvolgimento di 10 società edili, dislocate sull’intero territorio nazionale. I finanzieri hanno sottoposto a sequestro un ammontare totale di crediti fiscali fittizi di 18.225.441,74 euro.
mgg/gtr

I commenti sono chiusi.