La TV dei Siciliani

Tajani “Orban a Mosca non per conto dell’Ue”

12

MANDURIA (ITALPRESS) – “Orban è andato a Mosca non a nome e per conto dell’Unione Europea, è andato a Mosca come primo ministro ungherese, io non ci sarei andato, perché credo che per trattare si debba essere uniti. Tutti vogliamo la pace, ma deve essere una pace giusta che garantisca l’indipendenza e l’integrità territoriale dell’Ucraina”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, a margine della sesta edizione del “Forum in masseria”.

xc3/sat/gtr

I commenti sono chiusi.