La TV dei Siciliani

Lavoro, Prete “Disallineamento tra formazione ed esigenze imprese”

11

MANDURIA (ITALPRESS) – “Gli occupati sono aumentati, ma c’è un doppio problema: la mancanza di competenze e il calo demografico. C’è un forte disallineamento tra i processi formativi e quello che le imprese cercano. La mancanza di personale ha causato alle imprese una perdita di Pil per 44 miliardi lo scorso anno”. Lo dice Andrea Prete, presidente di Unioncamere, a margine del Forum in Masseria, a Manduria.

xc3/sat

I commenti sono chiusi.