La TV dei Siciliani

Evasione fiscale, sequestrati a Lucca beni per oltre 125.000 euro

8

LUCCA (ITALPRESS) – Prosegue l’azione dei militari del Comando Provinciale di Lucca per il contrasto dell’evasione fiscale, con l’esecuzione, su disposizione del Gip del Tribunale di Lucca, di un decreto di sequestro preventivo, anche per equivalente, di beni, pari al profitto del reato, nei confronti di un imprenditore – rappresentante legale di una società operante in lucchesia nel settore delle costruzioni e dell’edilizia. Le indagini consentivano di riscontrare il ruolo di dominus in capo al precedente legale rappresentante e confermare l’ipotesi delittuosa segnalata dall’Ufficio finanziario, constatando, in particolare, un’IRES (imposta sul reddito delle società) evasa pari a circa 60.000 euro, oltre a ritenute d’acconto non versate per oltre 65.000 euro.

tvi/gsl

I commenti sono chiusi.